^Back To Top

foto1 foto2 foto3 foto4 foto5

    youtube linkedin pinterest tumblr   

 

Rassegna stampa

Critica

Arte DeGiovanniLuigi

Accesso Utenti

Contatore visite

Newsletter

Chi è online

Abbiamo 21 visitatori e nessun utente online

Siti partner

MurMurOfArt

 

 

 

 

Specchia.it / sezione Cultura

Galleria Mentana Firenze

Luigi de Giovanni a Seulo a dipingere (Galleria Mentana)

 

 

 

 

 

Amministrazione

Luigi De Giovanni

Formazione

Luigi De Giovanni nasce il 12 Febbraio del 1950 a Specchia (Lecce). 

Sin dalla più tenera età esegue disegni ed acquerelli seguito dalla madre.

1967 dipinge assiduamente e fa la sua prima mostra collettiva. 

1969 si diploma all’Istituto d’Arte di Poggiardo. 

1970 comincia a dipingere in maniera informale usando tecniche miste e

1974 si diploma all’Accademia delle Belle Arti di Roma.

1970 / 1978 segue il Corso Libero del Nudo.  

1973 con il maestro Avanessian inizia lo studio dell’imprimitura delle 

   tele e l’uso delle terre.

1974 si perfeziona nella tecnica ad olio. 

1980 sperimenta la tempera all’uovo; realizza alcune opere con un 

         unico filo conduttore “ le scalate sociali”. 

1986  collaborazione con la Galleria degli Artisti – CAGLIARI 

1988 sperimenta tecniche miste con l’uso di materiali di scarto simbolo di

       “rifiuto” quali: segatura, trucioli metallici, pezzi di gomma inservibili,

       carta e tessuti e successiva performance con lancio di uova.       

1988 inizia il rapporto con la Galleria “Mentana” di Firenze che lo presenta  alla Fiera Arco di Madrid.  

1990 comincia a realizzare e ad esporre opere che hanno come filo

           conduttore “l’angoscia nella società attuale” e comincia ad

           usare i vecchi jeans come tele per le sue opere a carattere 

           sociale e come pittosculture, con successiva installazione. 

1998  collaborazione con la Galleria La Bacheca – CAGLIARI  

2000  Collaborazione con la Galleria Della Tartaruga – ROMA   

2000  comincia a fare installazioni con i jeans e vari altri materiali o oggetti. 

2003  Collaborazione con la Galleria “III Millennio”  Venezia 

2011  performance con coinvolgimento del pubblico.